Vitalizi, Pizzolante (Ap): “Parità di trattamento? A mio figlio hanno bloccato i fidi. Parlamentari nel limbo”

Nel corso del dibattito sulla proposta dell’abolizione dei vitalizi e sulla nuova disciplina dei trattamenti pensionistici dei membri del Parlamento e dei consiglieri regionali, l’onorevole Sergio Pizzolante (Ap) si lancia in una personalissima difesa del vitalizio: “Io ho un figlio che fa l’imprenditore, quando hanno saputo che era figlio di un onorevole, le banche gil hanno bloccato i fidi. Ai deputati e ai figli dei deputati si è stabilito l’impedimento di una serie di attività perché così vuole la demagogia. Siamo in una sorta di limbo. Allora significa che l’attività parlamentare è importante e deve avere una sua indipendenza, non dobbiamo essere dipendenti”

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!