Vaccini, Gentiloni: “Non siamo in emergenza ma con decreto ci sarà più sicurezza per bambini e famiglie”

“L’obiettivo dell’estensione dei vaccini obbligatori e delle misure per il mancato rispetto è quello di evitare che le difficoltà che oggi ci sono si trasformino in vere emergenze“. Così il premier Paolo Gentiloni al termine del Cdm ha spiegato le motivazioni che hanno portato all’approvazione del decreto che introduce l’obbligo delle vaccinazioni per gli asili e le scuole materne. “Oggi – spiega – non siamo in una emergenza, altrimenti sarebbero state necessarie delle ordinanze“. Quindi sono state prese “misure che, con gradualità, consentiranno una protezione per i bambini più elevata, una maggiore sicurezza”.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!