SCHIFO ASSOLUTO! IL CENTRODESTRA, GUARDATE CHE VERGOGNA HANNO FATTO CONTRO IL M5S.

“Con un paio di battute, prima e dopo, che ha dato il senso plastico delle divisioni all’interno del centrodestra. Anche se i tre leader hanno annunciato di aver trovato una ‘condivisione’. ‘Mi raccomando fate i bravi – ha detto il leader di Forza Italia ai giornalisti – Sappiate distinguere fra i veri democratici e chi non conosce nemmeno l’abc della democrazia’. Una battuta durissima contro Di Maio, pronunciata da solo ai microfoni, mentre Salvini e Meloni avevano guadagnato l’uscita della Loggia d’onore, che in pochi secondi ha fatto franare il paziente ponte costruito dal leader della Lega verso i pentastellati. E che ha dimostrato anche quanto sia precaria la sbandierata unità che il centrodestra avrebbe ritrovato nel vertice ad ora di pranzo.”

Forza Italia: ‘M5S riconosca B. o nessuna trattativa’. La replica: ‘Si facciano da parte, governo tra noi e la Lega’

“Parteciperemo ad un governo solo se ci sarà una dichiarazione esplicita e chiara da parte dell’M5s e che ci sia pari dignità tra tutte le componenti del centrodestra, Forza Italia e Berlusconi. Senza questa condizione la trattativa non potrà neanche iniziare,” lo ha detto la capogruppo di Forza Italia alla Camera Mariastella Gelmini.
Immediata la replica di Giulia Grillo e Danilo Toninelli, capigruppo 5 Stelle rispettivamente alla Camera e al Senato:
“Mai un governo con Berlusconi e Forza Italia”, hanno detto.
Anna Maria Bernini di Forza Italia ha poi dichiarato: “La trattativa per la formazione di un governo tra centrodestra e M5S potrà avvenire solo attraverso l’accettazione esplicita e pubblica da parte del movimento 5 Stelle della basilare ed imprescindibile partecipazione di Silvio Berlusconi e di Forza Italia alla coalizione di centrodestra”.
Ma alla richiesta di riconoscere Berlusconi, Di Maio ha risposto con un “no secco”, secondo quanto riportato da Repubblica.it
Nel frattempo il leader 5 Stelle ha postato su Instagram l’avvio dell’incarico sull’esame dei programmi: “Oggi ho conferito ufficialmente al prof. Giacinto Della Cananea l’incarico di esaminare i programmi ufficiali elettorali che sono stati presentati dalle forze politiche Lega e Partito Democratico per vagliare sia gli aspetti comuni, sia gli aspetti distintivi. Al fine di valutare la compatibilità dei relativi programmi politici e di avviare il percorso necessario a offrire un Governo stabile e utile al Paese”.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!