Rousseau, nuovo attacco hacker alla piattaforma del Movimento 5 Stelle

Secondo attacco informatico in pochi giorni alla piattaforma Rousseau. Dopo che mercoledì sera un pirata del web aveva reso nota la vulnerabilità della vecchia versione del programma utilizzato dal Movimento 5 Stelle, nella tarda serata di ieri l’hacker R0gue_0 è riuscito ad accedere al database del sistema estrapolando alcune informazioni degli utenti, quali dati personali, codice fiscale, nome, cognome, email, e il relativo importo della donazione effettuata nella piattaforma al Movimento. Diretta è inoltre l’accusa rivolta all’hacker “buono” che in precedenza aveva svelato la prima falla permettendo in tal modo alla Casaleggio Associati di sanarla.

I dati prelevati sono stati poi pubblicati su Twitter e R0gue_0, tramite il suo account, si è poi concentrato nel rispondere con alcuni tweet a personaggi del Movimento 5 Stelle come il consigliere regionale del Lazio Barillari e il parlamentare Toninelli. L’hacker inoltre afferma di possedere migliaia di pagine sottratte al sistema operativo e attacca: “It’s too easy play with your votes”, “troppo facile giocare con i vostri voti”. A rendere nota la notizia l’ex dipendente della Casaleggio Associati Marco Canestrari e il blogger e debunker (svela bufale on line) David Puente.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!