Renzi, Bill Emmott: “Un boy scout della politica. Normale che faccia accordi con Berlusconi”

Qual è la differenza tra la classe politica di oggi e quella di ieri? Dopo un ventennio berlusconiano, siamo di fronte a un nuovo ventennio questa volta renziano? Bill Emmott, già direttore dell’Economist, giornalista e scrittore, racconta a ilfattoquotidiano.it come vede la politica del nostro paese oggi. “Solo Silvio Berlusconi può trasformasi in Silvio Berlusconi. E Matteo Renzi – che è ancora un boy scout della politica – è normale che oggi faccia accordi con lui: è capo di un partito, ed è così che funziona. Certo, i media italiani si concentrano più su questi personalismi che sulle dinamiche politiche”.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!