Reato di Tortura, Grasso: “Il diritto internazionale chiede una legge”

E’ in corso il dibattito parlamentare per dotare finalmente l’Italia di una norma penale contro la tortura: una prerogativa delle parti politiche e io mi limito a ricordare che il diritto internazionale richiede che si vietino e puniscano le condotte dei pubblici ufficiali che provocano grave sofferenza fisica o psichica su persone in stato di detenzione o comunque sotto il loro controllo, al fine di punirle indebitamente, di estorcere confessioni o informazioni”. Lo dice il presidente del Senato Pietro Grasso alla presentazione della Rivista Scientifica “Diritto Penale della Globalizzazione”

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!