Primarie Lega Nord, Umberto Bossi: “Se vince Salvini e la porta al Sud è finita. Sono pronto a lasciare il partito”

“Spero che vinca Fava, perché se vince Salvini e la porta al Sud, la Lega è finita”. Queste le parole di Umberto Bossi, subito dopo aver votato a Milano alle primarie per eleggere il segretario federale. A chi gli ha chiesto se sia pronto a lasciare il Carroccio in caso di vittoria netta di Salvini, l’ex leader del partito ha risposto: “Ci sono migliaia di fuoriusciti ed espulsi che hanno messo assieme un partito abbastanza grande, attorno a Roberto Bernardelli. Io potrei valutare la situazione, sono per continuare la battaglia per la liberazione del Nord“. “Ma prima – ha concluso – vediamo i dati”.

Sono circa 15mila militanti leghisti chiamati oggi a scegliere il segretario federale fra Matteo Salvini, 44enne segretario uscente, nato a Milano, alla guida del partito dal dicembre 2013, e lo sfidante, il deputato Giovanni Fava di Viadana. I seggi per le primarie sono allestiti nelle sezioni provinciali del partito e chiudono alle ore 18. Salvini vota a Milano, in via Bellerio, come il presidente fondatore Bossi, mentre Fava a Mantova. L’altro ex segretario, Roberto Maroni, voterà a Varese. Un primo risultato è atteso questa sera, mentre la proclamazione del segretario federale è prevista al congresso di Parma di domenica 21 maggio.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!