Pisapia, Orlando ci spera: “Compatibile con Pd”. Ma Gotor lo smonta: “Hai perso congresso. La vostra linea è quella di Renzi”

Per Andrea Orlando, Ministro della Giustizia ed esponente di spicco del Pd, che è sceso in Piazza a Roma per ascoltare Giuliano Pisapia e Art.1-Mdp, al termine della manifestazione commenta: “Credo che i contenuti espressi da Piasapia siano compatibili con una costruzione di un ampio schieramento progressista”. Ma subito viene stoppato dagli ex colleghi di partito. E’ Miguel Gotor a dire che: “Orlando ha fatto un congresso nel Pd, lo ha perso, è minoranza di quel partito e non è in grado di rappresentare il Pd, che è un partito che guarda alla destra”. Per Gotor “dopo il 4 dicembre si sono messi in moto due movimenti fondamentali: il M5S che guarda alla Lega Nord ed il Pd che guarda al Berlusconi e Forza Italia“. Renzi – conclude il senatore di Art.1-Mdp non è in grado di essere il leader che unisce il centrosinistra. Sta portando il Pd a sbattere” di Episcopo e Lanaro

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!