M5S, l’invettiva di De Luca: “Giggino di Maio? 13 mila euro al mese per fare i saltelli in piazza. Truffatori e incoerenti”

De Luca non ha risparmiato critiche al partito di Grillo: “Giggino di Maio è in piazza saltellando ‘onestà onestà’, e ora guadagna più di 13 mila euro al mese, fa i saltini in piazza e si mette a fare campagna elettorale da vicepresidente della Camera. Fico ha ragione, ma quando fai le primarie finte ti ritrovi così”. Poi ne ha anche per Virginia Raggi e sul recente rinvio a giudizio.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!