M5s, Di Maio: “Elezioni politiche? Chiederemo il mandato di governo anche senza il 40 per cento”

Il Movimento 5 stelle chiederà il mandato per governare anche se dovesse arrivare in testa alle elezioni senza raggiungere il 40 per cento delle preferenze. Per la prima volta è il vicepresidente della Camera M5s Luigi Di Maio a parlare dello scenario post elezioni politiche e in particolare dell’eventualità che i grillini arrivino in testa senza però avere abbastanza seggi per governare da soli. “Siamo tra le prime forze politiche del Paese”, ha detto intervistato a Corriere Live, “probabilmente siamo anche sottostimati. Noi vogliamo arrivare al governo, vogliamo arrivarci con il 40 per cento nel caso non fosse possibile chiederemo un mandato al presidente della Repubblica, e ci presentiamo alla Camere con il meccanismo della fiducia, e poi vedremo, ma noi chiederemo il mandato per governare”.

Il deputato, da molti indicato come probabile candidato presidente del Consiglio per il M5s, anche se comunque dovrà prima essere investito con un voto online tra gli iscritti M5s, ha anche ribadito che la squadra e il programma saranno presentati prima del voto: “Il programma M5s lo faremo con persone in carne ed ossa: presenteremo i nostri ministri e sarà la nostra squadra di governo. Il caso di Roma ci insegna che la squadra deve essere presentata prima delle elezioni. Questo aiuta anche noi ad essere più compatti”.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!