M5s, Di Maio accetta la candidatura a premier: “Facciamo risorgere l’Italia”. E cita Gandhi: “Prima ti ignorano, poi vinci”

Luigi Di Maio ha deciso: “Oggi ho accettato la mia candidatura a premier per il Movimento 5 Stelle“. In un post Facebook il vicepresidente della Camera ha annunciato che ci sarà anche il suo nome nella lista dei nomi delle primarie. Di Maio, al momento, è l’unico esponente che ha confermato di correre alla votazione on-line in cui gli iscritti al Movimento sceglieranno il candidato presidente del consiglio, in vista della prossima tornata elettorale. L’altro nome che gira, come noto, è quello di Roberto Fico, presidente della commissione di vigilanza Rai, ma anche quello di Alessandro Di Battista, vicepresidente della commissione Esteri della Camera, che a inizio settembre alla festa del Fatto Quotidiano aveva detto che avrebbe annunciato “a tempo debito” cosa avrebbe deciso. 

Il M5s ha sempre garantito che Di Maio, in ogni caso, non sarà l’unico candidato e che il voto non si trasformi in un semplice plebiscito con il sì e il no a una sola candidatura. “Quando il Movimento 5 Stelle è diventato la prima forza politica del Paese – scrive Di Maio – hanno avuto paura e hanno iniziato a combatterci con tutto il potere mediatico e politico che avevano a disposizione. Siamo ancora qui, più forti di prima. E ora dobbiamo completare l’opera: andiamo a Palazzo Chigi e facciamo risorgere l’Italia“.

Di Maio dà il suo annuncio dalla Sicilia, dove è tornato dopo il tour di quest’estate “per sostenere Giancarlo Cancelleri“, il candidato per le regionali del 5 novembre. Sul social il deputato ricorda che “come tanti di voi ho iniziato questo percorso 10 anni fa, l’8 settembre del 2007 con un banchetto. Ed è dal banchetto dei nostri attivisti siciliani, di Caltanissetta che voglio parlarvi oggi”. Poi, dopo settimane di attesa, la comunicazione di aver accettato di correre alle primarie per scegliere il futuro premier a 5 stelle. La chiosa è affidata ad una citazione di Ghandi: “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.”

L’annuncio di Di Maio arriva all’indomani della pubblicazione delle regole per essere ammessi alle primarie sul blog di Grillo. Chi ha i requisiti potrà “accettare la candidatura accedendo alla propria pagina” sul sistema Rousseau le ore 12 di lunedì 18 settembre.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!