M5s contro Padoan, sfiducia su Profumo ad Finmeccanica. Fico: “Ecco perché metteremo in difficoltà il Governo”

Per la nomina di Alessandro Profumo come amministratore delegato di Finmeccanica-Leonardo il M5s ha presentato una mozione di sfiducia al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. “Padoan non avrebbe potuto, per le regole, per le direttive che c’erano, designare Profumo come ad Finmeccanica”, ha spiegato il capogruppo alla Camera Roberto Fico. E continua: “Allora cosa fa, cambia la direttiva e leva i requisiti di onorabilità. Non era una persona onorabile, è sotto inchiesta e con rinvii a giudizio per capi di imputazione gravissimi, non è possibile che possa diventare ad di un asset strategico per il nostro paese. Azione colpevole: il ministro deve andare a casa”. La mozione sarà presentata sia alla Camera che al Senato. Ma è chiaro che soltanto a Palazzo Madama, dove i numeri della maggioranza sono risicati, la mozione potrebbe mettere in difficoltà il governo e il ministro. “Perché non l’abbiamo presentata solo al Senato? Presentarla in tutti e due i rami del Parlamento rende la mozione più forte, perché condivisa da tutti e due i gruppi. Certo, spingeremo per una calendarizzazione al Senato dove ci sono oggettivamente possibilità maggiori che la mozione vada in porto”

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!