Libia, Alfano: “Instabilità politica non è partita da serie B. Ora cambiare passo, l’Onu assuma leadership”

“Serve una reductio ad unum dei formati negoziali in Libia, l’Onu deve prendere la leadership. Fino ad oggi ci sono stati troppi negoziati, troppi negoziatori e zero risultati finali”. Così il ministro degli Esteri Angelino Alfano, in conferenza stampa congiunta con l’inviato speciale dell’Onu, Ghassan Salamé alla Farnesina. “L’instabilià politica in Libia non è partita di serie B, è una priorità assoluta”, ha sottolineato il ministro.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!