Ius soli, Gentiloni: “Difficoltà nella maggioranza. Non ci sarà l’ok entro l’estate”

Addio allo Ius soli. Almeno per il momento. Il premier Paolo Gentiloni ha “congelato” per il momento il disegno di legge che riconosce la cittadinanza a chi è nato su suolo italiano da genitori stranieri. “Teenendo conto delle scadenze non rinviabili in calendario al Senato e delle difficoltà emerse in alcuni settori della maggioranza non ritengo ci siano le condizioni per approvare il ddl sulla cittadinanza ai minori stranieri nati in Italia prima della pausa estiva. Si tratta comunque di una legge giusta. L’impegno mio personale e del governo per approvarla in autunno rimane”.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!