Italia 5 stelle, Di Maio spiega l’autonomismo del M5s. Su Sicilia come Renzi: “Non la uso per partita nazionale”

Nella terza e ultima giornata di Italia 5 stelle, il candidato premier Luigi Di Maio, proclamato da Beppe Grillo nella serata di sabato (guarda il video), risponde alle domande degli elettori che gli vengono proposte da Gianluigi Paragone sul palco di Rimini. “Noi stiamo sostenendo i due referendum, in Lombardia e in Veneto”, spiega rispondendo a chi gli chiede della posizione del Movimento sul federalismo fiscale. Quanto alle regionali in Sicilia, assicura di non voler trasformare quel voto in una partita nazionale: “Voto importante per i siciliani”

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!