INCREDIBILE: giornalista Rai sputtana la sua stessa azienda: “Ecco come fanno disinformazione”.




Se il Movimento 5 Stelle e Beppe Grillo denunciano la disinformazione dei Tg della Rai, dovuta alla lottizzazione dei partiti, tutti i giornali e tutti i partiti si scagliano contro gridando alla vergogna e alle menzogna. Questo video è la prova provata di come fanno informazione in Rai. Un video datato 25 maggio 2011, ma che torna tremendamente attuale dopo la denuncia del Movimento 5 Stelle sull’informazione del Tg1 e dopo i dati dei Tg Rai che, di fatto, hanno censurato i 5 Stelle, praticamente mai presenti nell’informazione del servizio pubblico. 

La persona che parla nel video è la giornalista Rai, Elisa Anzaldo, la quale decide di denunciare le stesse nefandezze portate alla luce dal Movimento 5 Stelle. La Anzaldo, in polemica con il direttore Augusto Minzolini, annuncia il suo ritiro da conduttrice del TG1, contestando il fatto che esso violerebbe i più elementari doveri dell’informazione pubblica come equilibrio, correttezza, imparzialità e completezza dell’informazione. 

CHI E’ LA ANZALDO – Giornalista professionista dal 1995, entra in RAI dopo aver lavorato in emittenti catanesi. Nelle edizioni 2006-2007 e 2007-2008 conduce la sezione giornalistica di Unomattina. Dal settembre 2008 passa alla conduzione del TG1 della notte. 

Il 25 maggio 2011, in polemica con il direttore Augusto Minzolini, annuncia il suo ritiro da conduttrice del TG1, contestando il fatto che esso violerebbe i più elementari doveri dell’informazione pubblica come equilibrio, correttezza, imparzialità e completezza dell’informazione. seguendo di circa un anno la medesima decisione della collega di redazione e amica Maria Luisa Busi. Dal 2013 torna alla conduzione del TG1 conducendo l’edizione delle 17, poi quella delle 13:30. 

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!