CONDIVIDETE SUBITO! “A ROMA NON C’È NESSUNA EMERGENZA RIFIUTI”. F. BECHIS GIRA UN VIDEO CHE SBUGIARDA MEDIA E PD

CONDIVIDI SU

Roma, ma quale emergenza rifiuti

Roma invasa da rifiuti? È questa la notizia principale che circola da giorni sui principali media mainstream, ma sarà vero? Addirittura Matteo Renzi, che da quando è diventato segretario del Pd se ne inventa una al giorno per far parlare di sé, ha detto che la città è invasa dai rifiuti a causa dell’incapacità dell’amministrazione comunale di dare risposte. Per questo – continua Renzi – il Pd romano domenica ripulirà la città. Peccato che non ci sia nulla da ripulire, caro Renzi. Tg e giornali, infatti, continuano a bombardarci con queste inesattezze sulla situazione rifiuti della Capitale, come dimostra questo video.

Il giornalista di Libero Franco Bechis ha realizzato un video nelle vie di Roma per cercare di capire davvero quanto sia grande il problema dei rifiuti. Il video parla chiaro, e ci mostra una realtà differente da quella che ci raccontano. “Quando passammo di qui all’epoca di Ignazio Marino trovammo uno sfacelo che documentammo con filmati e fotografie” sottolinea Bechis. “Non c’è una emergenza come quella che si vide a Napoli anni fa o a Roma poco prima del Giubileo. Le stesse vie, dunque, erano piene di rifiuti, e oggi sono perfettamente pulite.

Virginia Raggi ha parlato poco fa a Rai uno della situazione rifiuti a Roma, assicurando la pulizia totale della città entro il fine della settimana:

“Nessuno scarica barile sui rifiuti. Siamo impegnati per ripulire Roma con una task force straordinaria ed entro questa settimana la città tornerà alla normalità grazie alla apertura “24 ore su 24” degli impianti di Ama e al lavoro dei suoi dipendenti.
Non possiamo, però, soprassedere sulle responsabilità di chi ha permesso che si arrivasse a bloccare il sistema di gestione: le conseguenze sono disagi per i cittadini, immagini di cassonetti ricolmi ed un lavoro extra per l’azienda.

Roma Capitale raccoglie i rifiuti e li trasferisce negli impianti di trattamento Tmb. Da qui, non possono partire i camion di rifiuti trattati perché la Regione non ha previsto impianti sufficienti e, addirittura, non autorizza l’incremento della capienza di quelli esistenti.
Non lo diciamo noi ma il Governo: l’impiantistica del Lazio è sottodimensionata. E, inoltre, dal 2012 la Regione Lazio non ha ancora adottato un nuovo Piano Rifiuti Regionale, né ha approvato la tariffa per lo smaltimento.

Noi i rifiuti li raccogliamo ma non ci permettono di portarli via dalle strade. Renzi dove immagina di portarli? Magari farebbe bene a trasferirli davanti al palazzo della Regione. Piuttosto, intervenga sui suoi uomini e svegli il Pd del Lazio dal torpore nel quale si trova.
ps Stasera sarò ospite di Bruno Vespa su Rai Uno a Porta a Porta. Non mancate” ha concluso la sindaca.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!