Caso Regeni, Di Battista (M5s) vs Alfano: “Vergogna, discorso ipocrita”. E d è scontro con Casini

Alessandro Di Battista attacca il ministro degli Esteri Angelino Alfano dopo l‘audizione del titolare della Farnesina sul caso Regeni in Parlamento. “Vergogna. Lei ha pronunciato il discorso più ipocrita che io abbia ascoltato da quando sono parlamentare della Repubblica”. Per Di Battista il governo avrebbe dovuto riferire alle Camere subito dopo l’inchiesta pubblicata dal New York Times a metà agosto e prima della decisione del governo di inviare di nuovo l’ambasciatore al Cairo. “Avevate il dovere di convocare o la commissione o l’aula prima dell’invio dell’ambasciatore italiano al Cairo”, ha attaccato Di Battista. Per poi scagliarsi contro i presidenti delle due commissioni, Pierferdinando Casini e Fabrizio Cicchitto: “Siete corresponsabili, perché le Commissioni dovevano essere convocata immediatamente. Una vergogna incredibile aver convocato l’audizione solo il 4 settembre”, ha concluso. “Si vergogni lei, di un intervento cialtronesco che strumentalizza la memoria di Giulio Regeni per scopi di speculazione politica”, ha replicato Casini. “Potrà anche vincere le elezioni ma se pensa di intimorirmi con questo linguaggio, si sbaglia di grosso”, ha concluso.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!