AFFRETTATEVI A CONDIVIDERE:QUESTO VIGILE DEL FUOCO HA INCHIODATO RENZI,MA NESSUNO NE PARLA.

La denuncia del vigile del fuoco: ‘Alla fine a febbraio ci hanno tolto il bonus degli 80 euro’

Elio D’Annibale, vigile del fuoco da vent’anni, in prima linea durante i terremoti dell’Italia centrale, si è visto costretto a restituire il bonus degli 80 euro allo Stato perché ha superato di 460 euro il tetto consentito. Ora dovrà restituirne 230.
D’Annibale si è sfogato davanti alle telecamere di “Dalla Vostra Parte”, il programma condotto da Paolo Del Debbio su Rete 4:
“Con la mensilità di febbraio ho avuto una sorpresa, e come me molti altri colleghi, di vedermi decurtati 230 euro dalla busta paga, che sono poi il famoso bonus del governo Renzi.
Questi sono stati i risultati, che alla fine a febbraio ci hanno tolto il bonus che, seppur parzialmente, ci avevano dato su 13 mensilità, ce l’hanno tolto in un’unica soluzione a febbraio 2017.
Come ripeto, retribuzione di questo mese: 957 euro.
Molto probabilmente, come succede spesso, come è successo tanti altri mesi ovviamente, chiederemo aiuto a coloro i quali dovremmo aiutare, e quindi ci rivolgeremo ai genitori, ai parenti più stretti, più prossimi, che sono in pensione e dovrebbero stare lì buoni e tranquilli a godersi la loro pensione che hanno meritato con 40-50 anni di lavoro. E invece anche questo mese faremo in modo di chiedere aiuto a qualche parente, almeno a quelli più prossimi, e andremo avanti anche questo mese”.

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!